lunedì 12 luglio 2010

Albero di Natale



Quanta gioia, ho da fare.
Ho l’abete spoglio
Da vestire per natale
Con quello che voglio.

Posso mettere arance,
Anche biscottini,
Qualche gioia per le pance
D’ospiti bambini.

Palle gialle, fiocchi rossi,
Metterò con cura.
Luci piccoli e grossi
Per la notte scura.

Con un albero così
Dire tanto vale,
Che regali tanti,- Si!
Troverò a Natale.


P.S.: e per decorare il vostro albero Virtuale cliccate QUI oppure QUI

Il Cittadino del Mondo


Capelli corti e coccolati dal vento
Occhi profondi e accesi, non spenti.

Lentiggini vere dorati al sole
Il cuore pieno di gioia, d’amore.

Thailandia, Cina, Peru, Francia, Spagna,
Montagna, il mare, città e campagna

Qualunque che sia il posto nel mondo
Rimane per sempre nel mio profondo

E quando tristezza riempie il palato
Assaggio il pensiero di dove son stato.

venerdì 9 luglio 2010

Lasciatemi a casa



Sciarpa al vento,
Mi mangio il gelato.
Il mal di gola mi è assicurato.

Schiaccio pozzanghere
Con il piede duro.
Il rafreddore l’avrò di sicuro.

Io spero tanto,
Che il naso mi cola,
Perchè assentare io voglio a scuola.