martedì 25 febbraio 2014

Avere fame di leggere!

Ricordo bene la fame della conoscenza che avevo quando ancora andavo alle medie. Figuriamoci, non sto parlando delle lezioni, sto parlando di quel tratto di strada che percorrevo dalla scuola alla casa a piedi dove si trovava la “mia” libreria.  Andavo lì spesso, e spesso da sola per sfogliare e comprare qualche libro interessante.

All'epoca ero viva, sentivo qualcosa di diverso dentro …

domenica 9 febbraio 2014

Perché non scriverò un'autobiografia.... almeno per ora...

Che intuizione geniale... Ho scoperto l'acqua calda!

Sono sicura però che a qualcuno, che avesse ancora dei dubbi, se cimentarsi o meno nella grande impresa autobiografica, quest'acqua calda potrebbe giovare parecchio. E se non sarà servita a nessuno mi terrò questo articolo come promemoria a mo di cose utili da tenere a mente.

Eccomi qui, voglio cercare di diventare una scrittrice, cosa scrivo? Lo dicono bene gli scrittori affermati "Parlate di ciò che conoscete bene!" e qui subito spunta fuori un'idea "geniale".
"Eureka scriverò l'autobiografia che sarà piena di cose uniche, di avvenimenti divertenti, di esperienze bellissime, tragiche e sicuramente interessanti. Sarà un successone."

Ok fermi tutti. A meno che la vostra vita non sia estremamente formativa per gli altri oppure siete dei personaggi famosi, non spiattellate tutte le vostre risorse in un'opera inutile, che probabilmente sarà invenduta se non mai pubblicata.